Controsoffitto come elemento unificante degli spazi. Appartamento come spazio continuo
Lo studio di architettura CAVAA è protagonista dell'intervento su un appartamento di 50mq, dallo spazio scarsamente ventilato ed illuminato, trasformato in uno spazio continuo, riducendo al minimo le pareti divisorie e un creando un controsoffiitto unico

Il progetto, opera dello studio CAVAA arquitectes, nasce dall'idea di collegare i diversi spazi della casa grazie ad un unico elemento, che si materializza nell'uso di un controsoffitto che va da un'estremità all'altra dell'appartamento, sovrapponendosi agli elementi esistenti
 

 


L'appartamento si sviluppo per 50mq e prima dell ristrutturazione presentava delle stanze di dimensioni ridotte, oltre che ad essere scarsamente illuminato e ventilato. Le stanze erano organizzate in modo tale che le attività fossero segregate negli spazi e non ci fosse comunicazione tra uno spazio e l'altro
 

 

 


Il nuovo intervento conserva la casa come sequenza di stanze ma crea allo stesso tempo uno spazio continuo, riduce al minimo l'uso delle pareti divisorie separando i vari ambienti con mobili, cambi di trame nella pavimentazione o l'utilizzo delle porte scorrevoli
 

 

Gallery