Untitled Article

Il progetto consiste nell'estensione della scuola di musica nella storica villa Casa Ragen. La difficoltà del progetto era il preservare il carattere del centro storico di Brunico, evidenziando allo stesso tempo anche la maestosa presenza di Casa Ragen

Il progetto propone la costruzione di un nuovo confine, consentendo al tessuto urbano caratteristico di Brunico, costituito da nobili ville e giardini sigillati, di avere continuità, e allo stesso tempo  evidenzia la presenza urbana di Casa Ragen, grazie al carattere molto sobrio dell'estensione che si integra perfettamente con ciò che già esiste 

L'estensione è costituita da due parti, una è seminterrata e l'altra che modella il giardino. Quest'ultima è lo spazio centrale del progetto, in relazione con l'edificio esistente e l'estensione. Si presenta come uno spazio ampio e tranquillo, ideale per concerti, spettacoli o eventi

All'esterno, la nuova scuola si caratterizza con un continuo muro sobrio in cui è inserito il nuovo accesso alla porta d'ingresso. Per quanto riguarda Casa Ragen, viene rivisitato il suo patio interno: grazie al nuovo tetto, lo spazio si caratterizza e si trasforma attraverso un sistema di vetri e doghe regolabili che fungono da diffusore di luce

Gallery