Identità Golose Milano. Un edificio dell’800 riqualificato ospita nuovi linguaggi gastronomici

I nuovi ambienti, che  si estendono lungo una superficie di oltre 700 mq, nascono a seguito dell’intervento di adeguamento e ristrutturazione che porta la firma dello studio Digit & Associati. Tutti i locali sono caratterizzati da un importante sviluppo in altezza e dalla presenza di elementi originali strutturali e decorativi che conferiscono carattere e unicità alla struttura. Gli spazi, raffinati e rinnovati nel rispetto dell’esistente, rappresentano un collegamento perfetto tra passato e futuro

Fulcro del progetto è la sala ovale (ex sala di lettura della Fondazione Feltrinelli) dominata da una copertura a volta in vetro-cemento, mantenuta e valorizzata nell’intervento, dai cui oblò filtra la luce naturale, quasi ipnotica. Lo stesso logo della struttura si ispira a questi giochi di luce che si creano nella stanza. Nel punto che collega la reception di prima accoglienza con la stanza ovale è stata posizionata una porta a scomparsa con apertura automatica, soluzione resa possibile grazie all’installazione di un controtelaio ECLISSE Unico accessoriato con la motorizzazione lineare Emotion

Passaggi rapidi e fluidi, senza interruzioni e assolutamente silenziosi, per muoversi senza il minimo rumore. Il comfort acustico è un aspetto tecnico fondamentale estremamente importante nel settore della ristorazione e in un contesto di esperienza multisensoriale è uno dei principali parametri di valutazione nei giudizi sulla qualità complessiva

Anche per accedere ai due bagni sono stati utilizzati i controtelai ECLISSE Syntesis Line. In questo caso la priorità è stata quella di mimetizzare il più possibile la presenza di questi ambienti attraverso delle porte scorrevoli a scomparsa prive di qualsiasi finitura esterna e sporgenza. Le due porte appaiono dunque perfettamente integrate nella parete rivestita da una carta da parati con effetto ondulato che simula i tendaggi di un tempo.

Galeria

PARTNERS

PARTNER