Reinventare gli Spazi Aziendali. Concorso di Progettazione a Parma
Carlo Ratti Associati vince la competizione internazionale per progettare la sede dell'azienda produttrice di pomodori Mutti a Montechiarugolo, vicino Parma. Il progetto è un padiglione con pareti composte da vasi di vetro con salsa di pomodoro


Lo studio Carlo Ratti Associati ha vinto il concorso internazionale per progettare la sede dell'azienda Mutti, uno dei marchi di pomodoro leader a livello mondiale. Il piano generale mira ad aprire la fabbrica al pubblico e presenta un nuovo centro visitatori le cui pareti sono composte da vasi di vetro con salsa di pomodoro



Il concorso prevedeva la nuova sede e il reimmaginare l'intera area in cui la fabbrica Mutti si è estesa negli ultimi 100 anni. Il master plan da 250.000 metri quadrati revisiona una serie di impianti di produzione, creando contemporaneamente ambienti migliori per lavoratori, impiegati e visitatori. Il progetto ripensa il rapporto della fabbrica con il paesaggio circostante, con l'obiettivo di diventare una destinazione a Montechiarugolo, vicino a Parma, al centro della "Food Valley" d'Italia



La fabbrica si proietta verso l'esterno in campagna, attraverso un paio di pareti semitrasparenti, ciascuna costruita con migliaia di barattoli di vetro con salsa di pomodoro. Questa struttura, contrassegnata dal logo aziendale e illuminata digitalmente di notte, diventerà l'elemento più riconoscibile della fabbrica. Il centro visitatori recintato ospiterà una serie di funzioni pubbliche e ospiterà un ristorante circondato da un frutteto, un auditorium per eventi e una sala di controllo dove le persone potranno seguire le fasi di lavorazione del cibo mentre si svolgono in fabbrica in tempo reale



Sulla parte superiore del centro visitatori, le persone possono accedere a una terrazza pubblica, dalla quale possono visualizzare la prima fase della lavorazione del cibo. Le verdure appena raccolte vengono versate in tonnellate nei lavabi, consentendo ai visitatori di ammirare la vista di milioni di pomodori che cadono in una "cascata rossa" senza fine



Nella fabbrica rinnovata, il paesaggio entra all'interno dello stabilimento industriale. Un nuovo parco di biodiversità di 24.000 metri quadrati sarà istituito per circondare l'intera area, rendendo confuso il confine tra natura e industria. Inoltre, il progetto immagina nuovi spazi per il lavoro, compresi gli uffici immersi in una limonaia



L'ambizione della committenza è stata di creare un modello in cui sia gli individui, il territorio e la catena di approvvigionamento vivano in armonia con il business. E vogliono esprimere 'intelligenza' anche attraverso la loro sede. Mutti proviene da una lunga storia. Con il progetto di CRA si sono scoperte soluzioni innovative che rispecchiano i valori dell'azienda, che ha sempre cercato di raggiungere l'eccellenza e la qualità in tutti i campi

Gallery