esterno edificio rivestimento in metallo
Nuova vita per un edificio post-militare in Polonia. Un guscio compatto di lame nere

Uno edificio risalente agli anni '60 e '70, con coperture piatte e un corpo cuboide semplice, è stato incorporato nel nuovo design, grazie al progetto degli architetti di Medusagroup. Una nuova sede rappresentativa, che ospita uno showroom e laboratori aziendali

Da quando Radzionków è stata colpita dalla nuova era dello sviluppo, il panorama urbano sta cambiando rapidamente. In passato, c'era una colonia militare di vecchia data, le cui tracce, come caserme e case popolari per lavoratori, si possono ancora trovare

ingresso al piazzale con cancelli in ferro e pavimentazione in legno

Uno di questi luoghi è stato scelto come location per il nuovo edificio per uffici Kanlux. Il padiglione è composto da quattro cuboidi adiacenti, con un atrio interno che serviva come mensa militare. Il progetto puntava alla creazione in un camuffamento per nascondere le imperfezioni della struttura post-militare

 

ingresso al piazzale con cancelli in ferro e pavimentazione in legno

I “vassoi portacavi” in ​​metallo, tipicamente usati per sospendere i cavi negli edifici ad uso ufficio, erano perfetti per coprire tutti i tipi di imperfezioni del corpo dell’edificio. Il primo passo, tuttavia, è stato quello di aumentare l'altezza dell'edificio, oltre a sostituire la lavorazione del legno con il legno nero

ingresso al piazzale con cancelli in ferro e pavimentazione in legno

Il passo successivo è stato quello di installare un guscio sull'elevazione che ha reso l'aspetto generale dell'edificio più lineare, consentendo di schermare quello che succedeva dentro. Allo stesso tempo, l'uso delle passerelle perforate ha reso possibile alle persone all'interno dell'edificio di vedere. Questa soluzione ha anche dimostrato di avere successo in termini di eliminazione del calore extra all'interno degli edifici

ingresso al piazzale con cancelli in ferro e pavimentazione in legno

La nuova forma perforata ha introdotto un interessante gioco di luci, pienamente compatibile con il profilo dell'azienda che produce soluzioni di illuminazione. L’ altezza di 9 metri crea un'impressione che non importa da quale prospettiva si guardi l'edificio, è difficile non riconoscere il suo corpo monolitico e solido, mentre gli elementi prefabbricati, parte della tradizione edilizia locale in Slesia, rimangono in perfetta armonia con l'architettura locale

ingresso al piazzale con cancelli in ferro e pavimentazione in legno

Gallery