Ospedale “M.Bufalini” di Cesena - Pavimenti Iris ceramica
Ospedale “M.Bufalini” di Cesena. I pavimenti grazie ad una tecnologia innovativa sanificano gli spazi

La ristrutturazione dell’ospedale “M.Bufalini" curata dall’Arch. Andrea Gozzoli in collaborazione con Iris Ceramica Group ha permesso di trasformare gli spazi vissuti dai degenti. I pavimenti giocano un ruolo importante grazie alla tecnologia Active Clean Air & Antibacterial Ceramic™ garantendo qualità estetiche e proprietà antibatteriche

Costruito nel 1962, l’ospedale “M.Bufalini” di Cesena, richiedeva un intervento importante di ammodernamento. Il progetto condotto dall’arch. Andrea Gozzoli, della U.O. Progettazione e sviluppo edilizio dell’AUSL della Romagna, si è concentrato in primo luogo sul miglioramento del comfort dei degenti. Oggi, infatti, le strutture ospedaliere per la degenza prevedono un comfort vicino a quello delle strutture alberghiere, uno standard di 2 letti con servizio igienico dedicato, avente caratteristiche di accessibilità per portatori di disabilità, finiture avanzate per qualità e gradevolezza

Ospedale “M.Bufalini” di Cesena - Pavimenti Iris ceramica

Iris Ceramica Group con la sua tecnologia, Active Clean Air & Antibacterial Ceramic™ ha avuto un ruolo importante nella riqualificazione degli interni grazie alla fornitura di pavimenti e rivestimenti in quattro ali di degenza ordinaria. I pavimenti e rivestimenti utilizzati fanno parte della collezione French Wood prodotti con tecnologia Active Clean Air & Antibacterial Ceramic™ brevettata da Iris Ceramica Group e sono stati selezionati in funzione sia delle qualità estetiche che delle proprietà di sanificazione degli spazi, soprattutto grazie alle fondamentali proprietà antibatteriche ed antinquinanti

Ospedale “M.Bufalini” di Cesena - Pavimenti Iris ceramica

Le lastre di Iris Ceramica con tecnologia Active Clean Air & Antibacterial Ceramic™ French Wood sono state scelte poiché propongono l’effetto del legno naturale, in listoni di dimensioni 120x20 cm e in tre pregevoli varianti. La pavimentazione scelta infatti, ripropone con le peculiarità di resistenza proprie del gres porcellanato, l’immagine piacevole del legno naturale, con nodi e venature riconoscibili che evocano anche una certa usura del tempo, evocando una storia, un’identità spaziale

Ospedale “M.Bufalini” di Cesena - Pavimenti Iris ceramica

Peculiarità di questo materiale è, come detto in precedenza, la sua proprietà antibatterica. I risultati delle prove eseguite dal Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Milano sulle lastre ceramiche realizzate con questa tecnologia evidenziano infatti un’azione permanente ed efficace di antinquinamento indoor, con abbattimento delle particelle presenti nell’aria, tra le quali le NOx, ma soprattutto un’efficacia antibatterica in grado di eliminare dalle superfici trattate tutti i tipi di batteri, dai più comuni a quelli resistenti agli antibiotici. A questi vantaggi si aggiunge infine la proprietà di self-cleaning che permette di pulire le superfici ceramiche in modo più facile e meno costoso, utilizzando semplicemente dell’acqua ed evitando detergenti chimici spesso tossici o inquinanti.

Ospedale “M.Bufalini” di Cesena - Pavimenti Iris ceramica

Un intervento davvero interessante, che ha stravolto totalmente la percezione delle camere di degenza e dei corridoi dell’ospedale; le pavimentazioni ( composte secondo lo schema architettonico di posa policromatica di progett) rendono l’ambiente piacevole agli occhi, comfortevole e sicuro per i pazienti.

Gallery

PARTNERS

PARTNER