Pittoresca casa Art Decò. Asimmetrie e ambiguità spaziali suscitano un'armonia architettonica

Una particolare casa Art Decò, annidata nel tessuto urbano di Porto, in Portogallo, viene riprogettata dallo studio fala, che cerca di far chiarezza in uno spazio protagonista di una successione irregolare di ristrutturazioni e ampliamenti

Le stanze dell'abitazione sono aperte alla diversità tipologica, nonostante la rigidezza della pianta di ogni livello. Degli elementi blu fungono da ornamento verticale degli spazi domestici. I pavimenti sono costituiti da tre specie di legno, formando strisce di larghezza variabile

La scala a chiocciola è l'elemento unitario della casa, dotata di un corrimano romanticizzato preesistente e di una scacchiera a terra con diversi toni di marmo, generando un ambiente allegro

Esternamente, l'abitazione è caratterizzata dall'alternanza di strisce orizzontali giallo chiaro per quanto riguarda il prospetto che si affaccia sulla strada, da strisce verticali bianche e nere per quanto riguarda il prospetto che si affaccia sul giardino

Il linguaggio “a fasce” viene riproposto su entrambe le facciate, a contrastare l'eterogeneità del progetto. Nonostante gli le piccole incoerenze architettoniche, il progetto riesce a trovare un nuovo tipo di armonia

Gallery

PEOPLE

PEOPLE