Spazio espositivo
Sinagoga degli anni '30 riprende vita. Spazio espositivo minimal e contemporaneo

Nel 2011, su iniziativa pubblica, si decide di rivitalizzare e trasformare una sinagoga neologica progettata nel 1931 da Peter Behrens in uno spazio espositivo contemporaneo, in cui i nuovi contenuti sono in armonia con il patrimonio esistente

La sinagoga presenta generosi spazi. La parte centrale viene semplicemente divisa in due parti in orizzontale: la parte inferiore offrirà uno sfondo neutro per ospitare le mostre, mentre la parte superiore verrà lasciata con le stesse trame precedenti

Sinagoga in Slovacchia

L'architettura della mostra cambierà in base al tipo di esposizione che verrà messa in mostra, in questo modo ogni volta cambierà il carattere dello spazio espositivo

Sinagoga in Slovacchia

Gallery