Magenta 71 con pannelli fonoassorbenti Celenit
Spazi flessibili per gli studenti del Collegio San Carlo. Design e attenzione al confort acustico

Lo studio A4A progetta due spazi ricreativi per il Collegio San Carlo di Milano in cui gli studenti possono condividere i momenti di relax. Colori vivaci, spazi flessibili ed un design giovane senza tralasciare il confort acustico degli ambienti.

Due spazi di condivisione sono stati creati nel 2018 per gli studenti del Collegio San Carlo. Due spazi giovani e creativi pensati per rifocillarsi, studiare e socializzare.

Magenta 71 con pannelli fonoassorbenti Celenit

Il primo è Magenta 71,  una caffetteria, progettata dallo studio A4A Rivolta Savioni Architetti, che raddoppia le superfici del vecchio bar con salottini, tavolini e sedute disposti su diversi livelli. Anche l’atmosfera è tutta nuova e rende  l’ambiente fresco, accogliente e confortevole.

Magenta 71 con pannelli fonoassorbenti Celenit

Lo spazio è caratterizzato da una palette di colori giocata sui toni del verde e del rosa antico. Una tappezzeria a quadretti che ricorda la trama dei quaderni di scuola, il bancone piastrellato con le fughe colorate, le grandi lampade nere e leggere danno un mood “grafico” e di carattere allo spazio. Molta attenzione è stata posta ai dettagli e alla ricerca dei materiali: graniglia per i tavolini, ottone per le lampade a sospensione e tessuti africani per i cuscini prodotti da donne di una cooperativa senegalese.

Magenta 71 con pannelli fonoassorbenti Celenit

Il secondo spazio, lo Zenale Otto,  è invece uno spazio più piccolo e flessibile che incorpora al suo interno caffetteria, libreria e location per piccoli eventi. Come un paesaggio fluido, cambia configurazione grazie ad arredi flessibili che, non solo si possono spostare facilmente ma cambiano anche funzione all’occorrenza.

Magenta 71 con pannelli fonoassorbenti Celenit

Il display dei libri infatti diventa un piccolo palco per gli ospiti dei talk, mentre la libreria bassa dall'andamento spezzato diventa una tribuna per il pubblico. Un'alternanza di colori vivaci sui muri, dal verde al giallo fluo con il legno naturale e la graniglia. A decorare le pareti, citazioni e immagini di grandi uomini in formato large.

Magenta 71 con pannelli fonoassorbenti Celenit

Ad accumunare i progetti dello studio A4A Rivolta Savioni Architetti, c’è una grande attenzione al confort acustico degli spazio, per questo entrambi i soffitti sono rivestito con pannelli in fibra di legno Celenit AB. Celenit AB è un pannello isolante termico ed acustico, in lana di legno sottile di abete rosso mineralizzata e legata con cemento Portland bianco.

Magenta 71 con pannelli fonoassorbenti Celenit

Offre eccellenti performance di assorbimento acustico, vantando valori certificati αw fino a 0,95. Grazie alla texture sottile e all’aspetto naturale Celenit AB è il materiale ideale per finiture di alto pregio estetico, mantenendo al contempo alte prestazioni fonoassorbenti, di tenuta al fuoco, di resistenza agli impatti e di inalterabilità a contatto con l’umidità.

Magenta 71 con pannelli fonoassorbenti Celenit

Conforme alla norma UNI EN 13168 e UNI EN 13964. Certificato da ANAB-ICEA e natureplus per la ecocompatibilità dei materiali e del processo produttivo. CELENIT AB è certificato PEFC™ ed è disponibile anche con certificazione FSC®.

Magenta 71 con pannelli fonoassorbenti Celenit

Gallery

PARTNERS

PARTNER