Uffici Milano con pannelli Celenit - Arch. Sara Signorini
Uffici tra open-space e spazi privati. Uno spazio comfortevole dallo stile “industrial”

L’Architetto Sara Signorini progetta gli uffici interni a due fabbricati di Milano in ristrutturazione creando uno spazio “leggero” e accogliente mixando l’utilizzo di vetro, legno e verde verticale. Una progettazione attenta alle necessità dell’azienda e al comfort.

Il progetto per questi uffici a Milano, ha preso vita a fine 2017 e  riguarda la ristrutturazione di due fabbricati esistenti e un fabbricato di nuova costruzione. La ristrutturazione ha previsto, appunto, un’attenta riprogettazione degli uffici presenti all'interno, che ha avuto come obiettivo la ridistribuzione degli spazi, per ottenere un giusto equilibrio tra privacy e condivisione e la scelta di nuove finiture e arredi che rendano lo spazio da vivere quotidianamente piacevole e stimolante

Uffici Milano con pannelli Celenit - Arch. Sara Signorini

L’azienda per la quale gli spazi sono stati progettati è un’azienda in espansione che aveva necessità di creare  postazioni pc in  “open-space” dall'assetto flessibile, accanto ad uffici direzionali più introversi. Per garantire questa necessità si è organizzato lo spazio intorno al tema del “team working” alternando spazi aperti a salette per conference-call e uffici privati senza dimenticare di dare spazio alle zone ristoro

Uffici Milano con pannelli Celenit - Arch. Sara Signorini

Si è ottenuto così uno spazio dallo stile “industrial”, leggero, grazie all’alternanza tra pieni vuoti e all’utilizzo del vetro ma anche molto accogliente grazie al legno che caratterizza le porte e le boiserie. Uno spazio che non dimentica di comunicare con l'out-door con generose vedute sui cortili esterni e non sottovaluta il comfort ambientale delle persone che ci lavoreranno

Uffici Milano con pannelli Celenit - Arch. Sara Signorini

L’attenzione per il comfort si vede innanzitutto dall’attenta progettazione acustica, sono stati infatti utilizzati pannelli Celenit Groove AB a rivestire le pareti degli uffici privati, questi pannelli fonoassorbenti con la loro lavorazione superficiale costituita da fresature parallele, creano giochi di luci ed ombre generando un particolare effetto di tridimensionalità.

Uffici Milano con pannelli Celenit - Arch. Sara Signorini

A soffitto invece sono stati utilizzati pannelli Celenit AB, pannello isolante termico ed acustico, in lana di legno sottile di abete rosso mineralizzata e legata con cemento portland bianco, un pannello dall’alto pregio estetico e con prestazioni eccellenti di assorbimento acustico, vantando valori certificati αw fino a 0,95.

Uffici Milano con pannelli Celenit - Arch. Sara Signorini

Importante infine la scelta di utilizzare del verde verticale all'interno che, oltre a contribuire all’isolamento acustico rende l’ambiente più piacevole, riduce lo stress e conseguentemente rende le persone più produttive come dimostrano diverse ricerche sull’argomento

Uffici Milano con pannelli Celenit - Arch. Sara Signorini

Gallery

PARTNERS

PARTNER